NAVIGAZIONE
Ultima modifica: 5 giugno 2018

Inaugurazione della “Finestra di Carlo V”

Oggi a San Placido Calonerò alle ore 18

ITA CuppariSi inaugura oggi, alle ore 18, la nuova struttura  ricettiva  “La finestra di Carlo V” al Monastero Benedettino di San Placido Calonerò. L’edificio, sede dell’Istituto Tecnico Agrario “P. Cuppari” – unico nella provincia – e del convitto, dell’azienda agraria e dell’Enoteca provinciale, è di proprietà della città metropolitana e ospiterà adesso anche la neonata struttura realizzata grazie al contributo della presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito della misura “Giovani per la valorizzazione dei beni culturali”.

La struttura nasce dall’azione dell’Ats “Kalonero per i giovani”, l’associazione temporanea di scopo costituita dalla Coperativa “Tirrena 96” presieduta da Gregorio Minniti, dal Consorzio Messina Tourism Bureau presieduto dall. Gaetano Majolino e Carlo Vdall’Istituto di Istruzione Superiore “G. Minutoli del quale è dirigente scolastico Giovanni Pietro La Tona.

Un altro traguardo per la struttura di San Placido Calonerò dopo l’affermazione ottenuta col vino San Placido “Faro” Doc.

L’annata 2010, dopo un’attività nel settore vitinicolo che risale al 1900, è stata la prima produzione del “San Placido” presentato al pubblico nel dicembre del 2012, con interessanti apprezzamenti. Apprezzamenti corrispondenti a una scommessa già vinta poiché, a prescindere dal suo futuro sui mercati, hannovrappresentato un tangibile risultato del lavoro e del ruolo dell’Istruzione pubblica in una Sicilia spesso mortificata dalla sua difficile realtà.

 

 

La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il tuo consenso per l'uso dei cookie. Questo sito non invia cookie di profilazione per servizi commerciali o di pubblicità. Acconsenti? Per ulteriori informazioni visualizza la Cookie Policy. Acquisire maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi